Regionali Campania, Salvini: manderemo De Luca a casa

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ieri è tornato in Campania per sfidare Vincenzo De Luca, attualmente favorito nei sondaggi. “Noi giochiamo per vincere e non per partecipare. Ci sono tanti campani che a settembre parleranno in cabina elettorale”, ha detto a proposito del vantaggio del governatore uscente. “De Luca può fare battute divertenti, può strappare un sorriso, ma lascia un disastro di infrastrutture e di rifiuti. Ci sono intere zone in mano alla criminalità organizzata e quartieri abbandonati. Noi proponiamo un modello di buon governo – ha precisato – basato sulle necessità della Campania”.

Poi Salvini si è recato, con alcuni amministratori locali, al campo rom di Giugliano in Campania. “Sgombero e chiusura immediata di questo ghetto – ha detto il leader della Lega – per ripristinare legalità, sicurezza, ordine e rispetto delle regole. Censimento dei minori per garantire condizioni di vita umane e scolarizzazione degli stessi, stop a roghi tossici e illegalità. Chi è irregolare va espulso, chi è italiano o comunitario si cerca un lavoro e una casa come tutti gli altri cittadini nel rispetto della legge”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...