Il centrodestra campano attacca De Luca sui rifiuti

Il candidato del centrodestra alla presidenza della Campania, Stefano Caldoro, attacca l’attuale governatore Vincenzo De Luca sulla questione rifiuti: “ Avevano promesso di portare via le ecoballe in due anni. Sono tutte lì e quelle che mandano in giro per il mondo tornano indietro. In un Paese normale persone così sarebbero incandidabili per balle”. 

Anche Severino Nappi, esponente campano della Lega, attacca De Luca e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris sulla spazzatura, mostrando sui social le condizioni del centro storico della città partenopea: “Lo avete detto per anni e anni che avreste fatto funzionare il sistema di smaltimento dei rifiuti. Invece oggi le cose stanno ancora così, a via Luciano Armanni, nel centro storico di Napoli e in centinaia di altri luoghi. Noi non vogliamo più vedere così la capitale della Regione più bella del mondo. E non vogliamo che i turisti e i cittadini di altri territori possano pensare che sia responsabilità dei campani. La colpa è di chi ha governato in questi anni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...