Blitz di Salvini a Mondragone: “Qui per gli italiani e gli stranieri per bene”

“Ho incontrato gli agricoltori, allevatori, commercianti, balneari e albergatori, ma anche con mamme di figli disabili senza necessaria assistenza, soccorritori del 118 che lavorano per 3 euro l’ora, italiani e stranieri regolari e perbene che non ne possono più dei Rom che fanno casino”. Così Matteo Salvini dopo la visita a sorpresa effettuata questa mattina a Mondragone. Il leader della Lega è arrivato sul lungomare della città, l’intera zona è stata isolata ed è stato impedito l’accesso alle automobili. “Mondragone –ha detto ancora Salvini- vuole essere conosciuta per la mozzarella di bufala (buona!!!) e per gli altri prodotti della sua terra, per l’incantevole bellezza del suo mare e dei suoi luoghi, per il coraggio della sua gente. Lo mostriamo all’Italia: è un gioiello della Campania, che merita di meglio e che chiede legalità, sicurezza, lavoro e rispetto”. Salvini aveva annunciato il suo ritorno a Mondragone martedì scorso, in occasione del primo comizio previsto ai margini della zona rossa dei palazzi Cirio e poi annullato per la contestazione. Sceso dall’auto è stato accolto da alcuni sostenitori, poi il rito delle foto di gruppo e dei selfie con il mare sullo sfondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...