Regionali 2020 Campania, M5S e centrosinistra disertano la riunione del Pd regionale

Il Movimento 5 Stelle resta fermo sul nome di Sergio Costa alla presidenza della Regione Campania, tanto da aver disertato ieri il tavolo organizzato dal Partito democratico regionale per definire una strategia comune in vista delle prossime elezioni campane. Anche altre forze in campo, come Sinistra Italiana, Italia Viva e DemA, sarebbe pronte a convergere sul Ministro dell’Ambiente. 

La settimana dovrebbe essere decisiva per la trattativa tra Pd e M5S. Resta da sciogliere il nodo “De Luca”. L’attuale governatore della Campania, infatti, non sembrerebbe affatto disponibile a fare un passo indietro. 

Intanto, la trattativa a livello nazionale tra il reggente del M5S Vito Crimi e il vicesegretario dem Andrea Orlando va avanti. Ma da Napoli i penstellati fanno sapere di non voler cedere su De Luca. L’attuale capogruppo in Consiglio regionale Valeria Ciarambino ha precisato che la loro scelta “è ben diversa da quella di chi oggi impone nomi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...