Il Ministro Sergio Costa sulla sua candidatura: “Serve un patto, dobbiamo fare il bene dei Campani e non dei partiti”

“Ringrazio Valeria Ciarambino, candidata naturale e più accreditata, che ha proposto il mio nome. Ringrazio lei come tutto il movimento e anche i molti ambienti, non solo politici ma anche della società civile, che hanno fatto endorsement, in pubblico e privato, nei miei confronti”. Lo afferma il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che intervistato dal quotidiano “Il Mattino” parla per la prima volta dell’investitura a candidato Governatore della Campania. Interrogato sulla possibilità di trovare un accordo con il PD, Costa precisa: “Io sono per il dialogo e per una sintesi. E se noi vogliamo costruire un laboratorio si deve parlare anzitutto di programmi e di soluzioni per i cittadini, e non di appartenenza politica: sono un servitore dello Stato e devo preoccuparmi del benessere del cittadino, di quali progetti voglio mettere in campo su sanità e scuola, ad esempio. Tutte cose che non appartengono solo al movimento ma alla cittadinanza tutta”. Per Costa dunque “Serve un patto in cui ci confrontiamo tutti assieme, in nome dei valori e delle cose da fare per il bene dei campani e non per i partiti”. Sulla ricandidatura di Vincenzo De Luca Costa glissa: “È necessario sedersi ad un tavolo e trovare una sintesi, il nome è solamente una derivazione di questo percorso”. (FONTE: IL MATTINO)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...